Come rimuovere lo smalto Semipermanente Shellac

Lo smalto semipermanente offre alle tua mani un vero sollievo rispetto al gel. Infatti con lo smalto semipermanente di qualità non dovrai più sottoporre le unghie a fastidiose rimozioni con frese danneggiandole inevitabilmente e non sarai più soggetta ad possibili funghi che potranno generarsi con l’utilizzo di gel di bassa qualità.

Con lo smalto semipermanente Shellac (oltre alla garanzia offerta dl marchio di qualità) avrai la durata di un gel, una quantità di colori smisurata e la soddisfazione di trattare le tue unghie con rispetto.
Per rimuovere il semipermanente Shellac sarà infatti sufficiente utilizzare un remover.

Si provvederà a versare il remover su una salvietta e passarla sull’unghia da trattare, si lascerà agire il prodotto ricoprendo ogni dito con la carta d’alluminio così da intensificare l’azione del prodotto. A seconda del tipo di smalto e nailart presente sulle unghie saranno necessari fino a 15 minuti. In seguito sarà sufficiente con una spatola per la rimozione, rimuovere delicatamente il prodotto.

Il video qui di seguito che ti mostra in qualche decina di secondi in modo semplice ed indolore come avviene la rimozione del Semipermanente Shellac

Se desideri vedere qualche nostro lavoro con Smalto Semipermanente a Pesaro, visita questa pagina oppure richiedi informazioni tramite il modulo contatta Beauty Planet

 

Condividi questo articolo su:
Non sono prensenti Commenti

Scrivi un Commento