Formaldeide, Toluene, Dbp questi i prodotti nocivi presenti in alcuni smalti.

Hai già sentito parlare di Formaldeide, Toluene, Dbp? Questi sono prodotti nocivi che puoi ritrovare all’interno di alcuni smalti in commercio leggi qui di seguito per comprendere meglio che cosa sono.

FORMALDEIDE

La formaldeide prodotta in grandi quantità nel mondo, viene utilizzata in maggior parte per la produzione di resine utilizzate nel settore degli adesivi o per materie plastiche e nei rivestimenti. La formaldeide sin dal Giugno 2004 è stata considerata come “probabile elemento cancerogeno per l’uomo”, questa sua classificazione in Italia e nella Comunità Europea ne ha ridotto notevolmente l’uso, tuttavia questa continua a trovar la sua applicazione nell’industria come preservante, riducendo così la contaminazione microbica degli ambienti e dei prodotti. In merito al secondo aspetto ossia per l’utilizzo nei prodotti cosmetici, quest’ultima è stata largamente usata fino agli anni 80 sia per la conservazione dei prodotti finiti e di alcune materie prime componenti presenti all’interno dei cosmetici e i detergenti.

Nelle comunità europee è stata da tempo bandita nei prodotti finiti pronti all’uso è quindi virtualmente impossibile trovare sul mercato un prodotto cosmetico con Formaldeide in Europa eccezione fatta per i PRODOTTI PER LE UNGHIE e per i capelli.

E’comunque opportuno osservare che al posto del formaldeide sono utilizzate comunque due molecole, la IMIDAZOLIDIN-UREA e DIAZOLIDINIL-UREA le quali sono permesse come conservanti antimicrobici ma che fungono da cessori di formaldeide e cioè che durante la vita del prodotto esse comunque cedono Formaldeide.

NON ALLARMIAMOCI E’ SEMPLICE CORRERE AI RIPARI !!
Infatti dal 1993 in Europa la direttiva europea sui prodotti cosmetici impone che siano chiaramente descritti tutti i principi attivi\ingredienti presenti all’interno del prodotto(INCI) e secondo questa nomenclatura le due molecole che cedono Formaldeide sono “IMIDAZOLIDINYL UREA” e”DIAZOLIDINYL UREA” BASTERÀ quindi accertarsi che non siano presenti sulla lista ingredienti della confezione e potremmo usare il prodotto che stiamo acquistando con maggiore tranquillità.

TOLUENE

Il Toluene è un solvente aromatico. Nel1847 è stato isolato  quindi ricavato per distillazione dal catrame.Può avere effetti tossici durante il suo uso.Infatti dopo svariati studi si è arrivati alla conclusione che l’inalazione di elevate concentrazioni del composto possono danneggiare i reni, i nervi e probabilmente il fegato. L’inalazione produce sintomi come stanchezza, nausea, confusione e può portare alla perdita di coscienza, mentre un contatto regolare può produrre intossicazione e reazioni allergiche ed irritative alla cute e irritativi per gli occhi.

Anche questa sostanza viene utilizzata negli smalti per favorire la buona stesura e la rapida asciugatura

Affidati a prodotti di qualità, rivolgiti al centro estetico Beauty Planet a Pesaro per i corretti consigli su prodotti per le tue mani ed i tuoi piedi.

Condividi questo articolo su:
1Comment

Scrivi un Commento